Sifone che perde: cosa fare?

idraulico Roma per sifone che perde

Cosa fare se il sifone della cucina o del bagno perde acqua.


Ti stai chiedendo che cosa fare quando il sifone inizia a perdere acqua? Prima di tutto chiedere un servizio di Pronto Intervento Idraulico a Roma e provincia e, in secondo luogo, cercare di capire da dove ha origine la perdita.

Se vuoi, puoi anche iniziare a conoscere le differenze tra il sifone della cucina e il sifone del WC, in modo da capire le due diverse tipologie di intervento.

Nel corso di questo articolo ti parleremo proprio della differenza tra sifone cucina e sifone WC, delle cause principali delle perdite ai sifoni e di come si cambia un sifone.

Sifone cucina e sifone WC: differenze fondamentali 

Il sifone può essere costituito da due tipologie di materiali in plastica o in ottone. Di solito quelli in ottone li troviamo installati sul lavabo o bidet, mentre quelli in plastica sono più frequentemente visti per il lavello della cucina.

Da qualche tempo hanno anche inventato sifoni di plastica anche per lavabo e bidet ma hanno un costo superiore a quelli in ottone, e possono essere di diametri diversi, come i seguenti:

  • 1″ (un pollice)
  • 1″1/4 (un pollice e un quarto)

Mentre ecco le dimensioni dei sifoni per i lavelli di cucina:

  • se è in ceramica 1″1/4 (un pollice e un quarto)
  • 1″1/2 (un pollice e mezzo) quando il lavello è in acciaio.

Cause comuni di una perdita del sifone

Le cause principali della perdita di un sifone di plastica potrebbero essere le guarnizioni frantumate o magari lesioni al materiale stesso.

Per i sifoni in ottone le cause potrebbero essere le stesse: a differenza della plastica che si lesiona, l’ottone si deteriora formando ruggine a causa del tempo o di materiali corrosivi e dei liquidi aggressivi che si usano per la pulizia casalinga.

Contattaci pure per richiedere il servizio di assistenza idraulico a Roma in modo che un professionista ripari al più presto il tuo sifone!

Hai bisogno di aiuto?

Riparare o cambiare un sifone potrebbe non essere molto semplice. Ti consigliamo, dunque, di contattare un idraulico a Roma il quale, in breve tempo, sarà capace di risolvere il problema evitando che il danno peggiori.

Infatti, se non hai le attrezzature adeguate e un minimo di esperienza, potresti causare nuove perdite.

Contattaci subito: i nostri idraulici sono disponibili 24/24h, 7 giorni su 7, festivi compresi!

Call Now Button3892456452