Come si sostituisce la piletta sifonata dello scarico della doccia?

Breve guida alla sostituzione della piletta sifonata del piatto doccia con il metodo fai da te.

Con gli attrezzi adatti e una corretta procedura riuscirai a cambiare il sifone del tuo piatto doccia senza dover richiedere l’intervento di un idraulico.

La piletta è uno degli elementi che compongono lo scarico della doccia ed è posizionata sotto il pavimento e sotto la grata di uscita dell’acqua, spesso costituisce un pezzo unico col sifone, per questo motivo prende il nome di piletta sifonata.
Solitamente viene realizzata in PVC, un materiale molto resistente e duraturo, ma che con l’andare del tempo può usurarsi e danneggiarsi fino a dover essere sostituita. La piletta può avere uno scarico orizzontale o verticale, esistono sul mercato diversi modelli e dimensioni.

DEVI SOSTITUIRE LA PILETTA SIFONATA DEL PIATTO DOCCIA?
RIVOLGITI AL PRONTO INTERVENTO IDRAULICO ROMA AL NUMERO:

389 245 6452

Se non hai praticità con il fai da te chiedi aiuto a un esperto del settore per sostituire la piletta sifonata dello scarico doccia!
Il Pronto Intervento Idraulico Roma è a tua completa dispozione tutti i giorni compresi i festivi, 24 ore su 24.
Idraulico Roma in soli 30 minuti raggiunge ogni zona della città e della Provincia per risolvere tutti i problemi legati al settore idraulico e termoidraulico.

COME E’ FATTA UNA PILETTA SIFONATA PER DOCCIA

La piletta sifonata è composta da:

1. Una griglia superiore coperta da un tappo di plastica.
2. Il sifone.
3. Una ghiera che serve appositamente per rendere semplice l’avvitamento e l’eventuale sostituzione.
4. Un corpo centrale estraibile collegato al tubo di scarico, per accedere allo scarico senza dover smontare l’intero pezzo.

I DIVERSI MODELLI DI PILETTA SIFONATA PER LO SCARICO DELLA DOCCIA

Come abbiamo visto il materiale più diffuso per le pilette sifonate è il PVC, un materiale robusto e resistente anche se molto leggero.
Le pilette possono essere vendute anche singolarmente, non per forza unite al sifone oppure a pezzo unico composto da piletta e sifone.

Alcuni modelli hanno un corpo centrale estraibile che permette di pulire o disotturare agevolmente il sifone, senza doverlo smontare e per evitare l’emissione di cattivi odori provenienti dallo scarico, per merito della colonna d’acqua interna.
Le pilette sifonate si differenziano in base al tipo di scarico della doccia, che può essere verticale o orizzontale. Il foro d’apertura è in linea di massima di 90 mm di diametro circa.

I prezzi infine sono abbastanza contenuti, si parte da un minimo di 15 euro fino ad arrivare a 60 euro, a seconda del modello e del materiale scelto.

COME SI SOSTITUISCE UNA PILETTA SIFONATA PER LO SCARICO DELLA DOCCIA

Sia nel caso in cui ci si trovi a dover cambiare una piletta sifonata o una piletta separata dal sifone il metodo di sostituzione non cambia.

Ecco come fare:

1. Cercare la corretta posizione del sifone, solitamente posto sotto il piatto doccia nell’angolo esterno.
2. A questo punto occorre rompere alcune mattonelle per riuscire a svitare ed estrarre agevolmente la piletta e il sifone.
3. Svitare la ghiera per sganciare e separare la piletta sifonata dall’impianto di scarico.
4. Rimuovere la piletta sifonata.
5. Montare correttamente la nuova piletta sifonata, con tutte le guarnizioni e avvitare nuovamente la ghiera a mano senza forzare troppo e senza utilizzare pappagallo o chiavi.
6. Rimettere le mattonelle utilizzando la malta.

La tua nuova piletta sifonata ora è correttamente sostituita!

0 Commenti

Al momento non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *