Riparazione Termosifone Roma

HAI IL TERMOSIFONE CHE PERDE?

CHIAMAMI AL 389 245 6452

SE SEI NEL PANICO NON PREOCCUPARTI, TI RAGGIUNGO TEMPESTIVAMENTE PER RISOLVERTI IL PROBLEMA!

Le cause di perdita di un termosifone derivano da diversi fattori, in primis ti accenno quelli più frequenti ossia (i due rubinetti che arrestano il circuito dell’acqua in ingresso e uscita chiamate valvole o detentori) secondo gli elementi bucati (termosifone bucato). Le valvole o detentori portano degli adattatori in base alla tipologia di materiale di impianto, ossia rame, multistrato o ferro, a prescindere che il termosifone sia in alluminio, ghisa, o acciaio , vengono posate sulla tubatura per far si che il termosifone si riempie d’acqua, fungendo da chiave d’arresto e si sostituiscono solo quando le guarnizioni sono ossidate, quando sono malfunzionanti, o quando non chiudono. In questo caso quando le valvole del termosifone non chiudono, bisogna svuotare  l’impianto che se autonomo la procedura è più semplice rispetto ad un impianto centralizzato condominiale. La riparazione di un termosifone a Roma  se è presente impianto centralizzato è più complessa, infatti le richieste che ho a Roma sopratutto in piena notte derivano da valvole saltate fuoriuscite dalla tubatura, valvolini di sfiato che perdono, tappi di termosifoni, elementi bucati, tubi nel muro ossidati, essendo che questo impianto porta diverse centinaia di litri dipende anche dallo stabile, la forte pressione e fuoriuscita d’acqua non si ferma, peggio ancora se ti trovi al primo piano rispetto ad una palazzina di cinque piani, significherebbe che il tutto svuota dall’ultimo piano e fin quando il livello scende al di sotto del primo piano causa notevoli allagamenti. In questo caso per uscirne dal panico bisogna intervenire immediatamente dalla centrale svuotando l’impianto per far si che l’idraulico possa fare una riparazione al tuo termosifone. I radiatori bucati mi riferisco ad un solo elemento forato si possono sostituire, gli idraulici hanno delle chiavi apposite per smontare gli elementi uno alla volta, sostituendo solo quello bucato.. almeno che non hai un modello di termosifone inesistente in commercio, in quel caso cambi il blocco intero, sostituendo anche le staffe di supporto al muro. Il termosifone contiene due valvole, un valvolino di spurgo, ed un tappo che se perdono vanno sostituiti con lo stesso sistema di arresto d’acqua, semplice la fase di smontaggio dei tappi sui termosifoni di alluminio, più faticosa quelli di ghisa e acciaio, che se ossidano le filettature in tanti casi sono stato costretto ad avvalermi di fiamma ossidrica per sciogliere gli strati di ossido. In tal caso tutti i componenti del termosifone sono intatti e ti rendi conto che le perdite derivano dalle tubature dell’impianto di riscaldamento, puoi starne certo che tutto si risolve, basta solo che ti avvali di un idraulico professionista che sa come risolverti il problema in modo definitivo capace anche di ripristinare le tue tubature tramite sistemi di giunzione e saldature ricollegando il tutto a regola dell’arte.


N.B. Con questo articolo non è detto che sei costretto a chiamare per forza me come idraulico, semplicemente ti ho dato informazioni e consigli per non essere sprovveduto quando stai per contattare un idraulico. Se ti occorrono maggiori info puoi contattarmi al 389 245 6452 o se non è urgente puoi scrivermi compilando il form sottostante ti rispondo il prima possibile.

Chiedi un preventivo gratuito

Chiama il numero 389 2456452 o manda una mail all’indirizzo info@idraulicoromaeprovincia.it

RIPARAZIONE TERMOSIFONE ROMA a tua disposizione 24 ore su Roma e provincia!

Richiesta Intervento

Inserisci i tuoi contatti per metterci nella condizione di poterti servire meglio e più velocemente.


accetto i termini e condizioni

Dicono di me

Riparazione Termosifone Roma Overall rating: ☆☆☆☆☆ 0 based on 0 reviews
5 1
Nome
Email
Rating
La tua recensione