A cosa servono i pozzetti di ispezione?

A cosa servono i pozzetti di ispezione?
Pronto intervento 24h A cosa servono i pozzetti di ispezione?
Chiama ora A cosa servono i pozzetti di ispezione?Chiamaci ora al numero 389 2456452.webp
Home > Consigli > a cosa servono i pozzetti di ispezione?
a cosa servono i pozzetti di ispezione idraulico roma e provincia

Tutto ciò che devi sapere sui pozzetti di ispezione e la loro utilità.

Come ben sanno i professionisti idraulici, il pozzetto di ispezione è un elemento fondamentale per qualsiasi sistema fognario. Garantisce l’accesso alla rete fognaria da parte dei professionisti del settore per effettuare manutenzione, ispezioni, controlli, riparazioni di guasti ecc.

Vediamo insieme come viene realizzato un pozzetto di ispezione, i diversi modelli e i materiali.

Nota: non improvvisarti ispettore dei pozzetti: per farlo c’è bisogno di materiale specialistico che solo dei professionisti hanno a disposizione. Se ti trovi a Roma e hai bisogno di un intervento, rivolgiti a una ditta specializzata in spurgo delle fognature a Roma.

Come viene costruito un pozzetto di ispezione?

I pozzetti di ispezione sono realizzati in materiali solidi e duraturi, in muratura o prefabbricati in calcestruzzo armato con coperchi in ghisa o calcestruzzo carrabili o pedonabili.

Le dimensioni variano in base alla loro funzione, se servono per ispezionare i tubi del sistema fognario ad esempio, dovranno essere grandi almeno 70 cm e posizionati ogni 50 metri l’uno dall’altro e in corrispondenza di ogni diramazione della rete fognaria.

Pozzetti di ispezione reti fognarie: forme e caratteristiche

Il pozzetto di ispezione è composto da un fondo di calcestruzzo e da un coperchio apribile, in superficie vi sono dei fori per introdurre i tubi della fogna. Possono avere al loro interno dei tramezzi per separare i diversi ambienti.

Ci sono diversi tipi di modelli dei pozzetti di ispezione: cilindrici, a parallelepipedo a sezione quadrata o rettangolare, con le pareti coniche spesse alla base, la base è costruita appositamente per garantire il flusso continuo dell’acqua.

Il pozzetto permette il collegamento con il piano stradale ha una grande tenuta idraulica perché costruito con materiali ultra resistenti.

Esistono diversi tipi di pozzetto di ispezione, la tipologia cambia a seconda della posizione che hanno all’interno della rete fognaria.

Se sono inseriti in punti di convergenza di un incalanamento i pozzetti di ispezione vengono chiamati di conflueza o incrocio.

Quelli che si trovano dove cambia la direzione della rete fognaria si chiamano di deviazione o d’angolo.

Ci sono i pozzetti di testata, posizionati all’inizio della fogna, infine possono essere collocati in corrispondenza dei salti o in corrispondenza dei punti in cui cambia la pendenza della rete fognaria.