Manutenzione del riscaldamento a pavimento: consigli e soluzioni

Manutenzione del riscaldamento a pavimento: consigli e soluzioni
Pronto intervento 24h Manutenzione del riscaldamento a pavimento: consigli e soluzioni
Chiama ora Manutenzione del riscaldamento a pavimento: consigli e soluzioniChiamaci ora al numero 389 2456452.webp
Home > Consigli > manutenzione del riscaldamento a pavimento: consigli e soluzioni
manuntenzione riscaldamento a pavimento

Il riscaldamento a pavimento o a pannelli radianti funziona attraverso il principio dell’irraggiamento distribuendo il calore in modo omogeneo fino al soffitto.Il risparmio energetico è notevole rispetto al classico impianto di riscaldamento con i termosifoni il cui calore si concentra prevalentemente accanto ai caloriferi.

Questo sistema innovativo necessita di poca manutenzione, infatti solo periodicamente e se strettamente necessario occorre fare il lavaggio dei tubi per liberarli da eventuale presenza di calcare o fanghi

Quando e come fare la manuntazione del riscaldamento a pavimento

Occorre effettuare la manutenzione del riscaldamento a pannelli radianti solo quando si riscontrano problemi di funzionamento del sistema, ovvero quando le prestazioni del riscaldamento sono peggiori rispetto al solito.

Questo sistema è formato da tubazioni a serpentina all’interno delle quali scorre l’acqua calda d’inverno e l’acqua fredda d’estate, i problemi relativi a questo tipo di impianto riguardano le perdite d’acqua e i pannelli radianti stessi che essendo sul pavimento possono rovinarsi.

Non si incappa spesso in problemi simili, perché i materiali utilizzati durano a lungo, sono molto resistenti e difficilmente si guastano, soprattutto se l’impianto è effettuato a regola d’arte da parte di tecnici idraulici specializzati.

La perdite d’acqua si manifestano presso le scatole che contengono i collettori, tuttavia i tubi sono immersi nel massetto quindi difficilmente avremo fenomeni di allagamento del pavimento.

In caso di perdite, un esperto del settore provvederà a individuare la zona interessata dal guasto attraverso una termografia a infrarossi, questo permetterà di intervenire sulla singola zona ed eviterà di dover distruggere tutto il pavimento.

Inoltre l’acqua con il passare degli anni può andare a corrodere o incrostare i tubi con il calcare, benché i materiali siano resistenti ti consigliamo di effettuare periodicamente un trattamento della acque, affinché il tuo sistema di riscaldamento a pavimento funzioni sempre al 100%.

Manuntezione del riscaldamento del pavimento: quando chiamare l’idraulico?

Nel caso si accenda l’impianto di riscaldamento per la prima volta o dopo averlo teuuto spento per tanto tempo, è consigiabile rivolgersi a un tecnico esperto. Se poi si notano alcuni problemi, come rumori provienenti dall’impianto, infiltrazioni e macchie, puoi risolvere il problema solo con l’aiuto di personale esperto.

Il Pronto Intervento Idraulico Roma è il num.1 in tutta Roma e Provincia per servizi di termoidraulica, assistenza, installazione e manutenzione del tuo impianto di riscaldamento a pavimento.

Per avere un impianto sempre nuovo ed efficiente al 100% è buona regola ogni 2/3 anni effettuare un ricambio totale dell’acqua che circola all’interno dei tubi del riscaldamento a pavimento, per evitare depositi e accumuli di fanghi e calcare che determinano la causa del malfunzionamento dell’impianto.

Una volta analizzati Ph e durezza dell’acqua che circola all’interno delle tubazioni, si procederà con la pulizia dell’impianto. Per evitare l’accumulo e la formazione di calcare e alghe si utilizza dell’acqua addolcita addizionata a sostanze chimiche apposite, altre soluzioni chimiche vengono usate per eliminare i fanghi presenti nell’acqua.

Rivolgiti sempre ai migliori specialisti nel settore termoidraulico per effettuare la pulizia e la manutenzione del tuo impianto di riscaldamento a pavimento.

Contattaci subito per un preventivo gratuito!

 

Leggi anche: Come funziona la caldaia idrosonica: consumi e vantaggi