Come sostituire la resistenza dello scaldabagno

Lo scaldabagno è un elettrodomestico molto diffuso nelle nostre case, non è altro che un serbatoio che funziona tramite corrente elettrica e scalda l’acqua al suo interno attraverso una resistenza.
Una corretta manutenzione dello scaldabagno ti consente di non incappare in problemi fastidiosi e disagi di vario tipo.

Quando ad esempio, lo scaldabagno non scalda l’acqua correttamente i problemi possono essere di varia natura: calcare, valvola di sicurezza, rubinetto chiuso, temperatura alterata ed infine la resistenza rotta e quindi da sostituire.

DEVI SOSTITUIRE LA RESISTENZA DELLO SCALDABAGNO?
CHIAMA SUBITO IL PRONTO INTERVENTO IDRAULICO ROMA AL NUMERO:

389 245 6452

COME SOSTITUIRE LA RESISTENZA DELLO SCALDABAGNO

Se non hai grande manualità e non sei pratico del fai da te chiama subito un idraulico professionista per sostituire la resistenza del tuo scaldabagno.

Se hai notato che lo scaldabagno impiega troppo tempo per scaldare l’acqua è il caso di controllare la resistenza ed eventualmente sostituirla, munisciti di: cacciavite, chiave a tubo, scala e possibilmente di un assistente per lavorare in totale sicurezza.

GUIDA ALLA SOSTITUZIONE DELLA RESISTENZA DELLO SCALDABAGNO

1. La prima cosa da fare e scollegare dalla corrente elettrica lo scaldabagno e accertarsi che l’acqua al suo interno sia fredda, ti consiglio quindi di spegnerlo un paio d’ore prima di procedere con la sostituzione della resistenza.

2. Chiudi il rubinetto dell’acqua fredda dello scaldabagno, se no lo trovi poi chiudere direttamente il rubinetto generale dell’acqua della tua casa.

3. Aiutandoti con un secchio o un recipiente molto capiente svuota il serbatoio dello scaldabagno, le procedure per effettuare questa operazione possono essere due:

a. Smonta il tubo flessibile e la valvola di sicurezza del sistema di entrata dell’acqua fredda, ma fai attenzione al flusso copioso d’acqua che uscirà dal serbatotio, ti consiglio di far confluire l’acqua all’interno della doccia o della vasca da bagno. Per effettuare un’operazione ancora più veloce puoi svitare anche il tubo flessibile di uscita dell’acqua calda.
b. Apri il rubinetto dell’acqua calda per far entrare aria e sposta la leva di sicurezza posta al di sotto del tubo di mandata dell’acqua fredda, in questo modo si inverte il tragitto del flusso dell’acqua che potrai far confluire in un grande recipiente o all’interno dello scarico della vasca o della doccia.

LEGGI ANCHE  Lavabo per il mobile bagno: quale modello scegliere?

4. Rimuovere i contatti, ovvero smontare la parte elettrica rimuovendo il coperchio di protezione del boiler con un cacciavite. Rimuovi anche la lampadina del termostato e scollega i fili dai morsetti, infine smonta anche il termostato tirando la piccola scatola in cui è presente la barretta di ottone e al suo interno la resistenza.

5. Smonta la resistenza con la chiave a tubo, tieni sempre un recipiente per eventuali residui di acqua o calcare che possono essersi depositati sul fondo dello scaldabagno.

6. Pulisci la resistenza con dell’anticalcare, o con una soluzione di aceto e bicarbonato, se dopo un’accurata pulizia risulta irrimediabilmente incrostata è il caso di acquistarne un nuova e procedere sostituirla.

7. Pulisci lo scaldabagno e rimuovi i residui di calcare dal fondo e dalle pareti.

8. Rimonta tutto senza dimenticare nessuno step precedente, e applica a tutti gli elementi del teflon o della stoppa bagnata per garantire un buon isolamento e scongiurare perdite d’acqua.

9. Riapri la chiave generale dell’acqua e riempi nuovamente il serbatoio per controllare che lo scaldabagno funzioni in modo corretto e scaldi nuovamente l’acqua.

PER SOSTITUIRE LA RESISTENZA DELLO SCALDABAGNO CHIAMA IL PRONTO INTERVENTO IDRAULICO ROMA

Oltre a una corretta manutenzione periodica, ti consiglio di impostare la temperatura dell’acqua a non più di 50° C, perché più la temperatura dell’acqua sarà calda e più facilmente si formerà il calcare che è in assoluto uno dei peggior nemici del tuo scaldabagno.
Se vuoi affidarti alle mani di un professionista serio e preparato per sostituire la resistenza del tuo scaldabagno rivolgiti al Pronto Intervento Idraulico Roma chiamando subito il numero:

389 245 6452

Idraulico Roma e Provincia è a tua disposizione 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, in soli 30 minuti raggiunge ogni zona della città e della Provincia.

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono con l'asterisco (*).

389-2456452