Negli anni sono aumentate vertiginosamente le persone che scelgono il climatizzatore come metodo di riscaldamento per l’inverno, ma non tutti sanno come regolarlo al meglio e quale funzione impostare affinché fuoriesca l’aria calda.

Il miglior alleato dell’estate può diventare anche un valido metodo di riscaldamento anche per l’inverno? Nelle zone dove il clima si mantiene piuttosto mite sicuramente sì, nelle zone più fredde può comunque essere un valido aiuto per deumidificare e riscaldare in fretta determinate zone della casa.

I luoghi dove l’utilizzo del condizionatore avviene ormai regolarmente anche in inverno sono sicuramente gli uffici e le attività commerciali, per vari motivi tra i quali: la rapidità con la quale questo elettrodomestico riesce a scaldare gli ambienti, perché necessita di poca manutenzione e della sola corrente elettrica per funzionare risparmiando su altre bollette, come ad esempio quella del gas.

COME IMPOSTARE LA FUNZIONE HEAT DEL CLIMATIZZATORE PER L’INVERNO

Come dicevamo sempre più persone scelgono il climatizzatore come metodo di riscaldamento invernale. I modelli di ultima generazione sono dotati della funzione Heat (riscaldamento) per essere utilizzati anche in inverno.
Il telecomando e il comando a parete sono dotati di tasti per cambiare appunto le varie funzioni: aria fredda, deumidificatore ecc.
A seconda del modello dell’apparecchio può apparire sul display del telecomando la scritta Heat o il simbolo del sole, oppure sul telecomando appare direttamente un tasto con la scritta Heat. In altri casi il telecomando può avere il tasto Mode, premendolo più volte potete scorrere le varie funzioni e modalità e selezionare infine la funzione Heat.
La temperatura del climatizzatore viene espressa sul display in gradi centigradi, per non consumare troppa energia la temperatura ideale dovrebbe essere impostata tra i 23° e i 25°.

CONSIGLI PER UTILIZZARE IL CLIMATIZZATORE IN INVERNO

La scelta della temperatura ideale per utilizzare al meglio il climatizzatore in inverno può variare a seconda di vari fattori.
Uno dei fattori più importanti è sicuramente quello relativo alla temperatura esterna, più basse saranno le temperature e più lavoro dovrà fare l’elettrodomestico per raggiungere la temperatura precedentemente impostata.
Un altro elemento da considerare è la dimensione dell’ambiente da riscaldare: la temperatura deve essere adeguata all’ampiezza del locale, di conseguenza più l’ambiente sarà grande più il condizionatore dovrà lavorare per raggiungere la gradazione scelta e ancor più difficilmente riuscirà a mantenerla costante.
Da non sottovalutare è anche l’installazione corretta dell’apparecchio, rivolgiti sempre a dei tecnici professionisti nell’installazione di condizionatori che sapranno posizionare in maniera corretta l’apparecchio e il motore esterno. Questi due elementi devono essere montati a pochi metri di distanza, più saranno vicini e maggiore sarà la potenza e l’efficienza del condizionatore.
Ultimo fattore davvero importante è la manutenzione annuale dell’apparecchio, affinché l’aria possa scorrere bene i filtri devono essere sempre puliti e privi di polvere.

LEGGI ANCHE  Come scegliere l’idraulico online

Chiama un tecnico idraulico professionista per effettuare la manutenzione e la revisione annuale del climatizzatore, un apparecchio pulito e funzionante durerà a lungo e non necessiterà di interventi straordinari costosi.
Se hai bisogno di assistenza e manutenzione per il tuo climatizzatore a Roma chiama subito il numero: 389 2456452!

IDRAULICO ROMA: ASSISTENZA PER IL TUO CLIMATIZZATORE H24

Il Pronto intervento idraulico Roma è il N.1 in tutta Roma e Provincia è sempre a tua disposizione H24 anche in orari serali e notturni, tutti i giorni compresi i festivi.

Se hai bisogno di un intervento sul tuo impianto termoidraulico e idraulico contatta un tecnico idraulico specializzato, serio e preparato, in 30 minuti raggiungo ogni zona di Roma, chiamami o contattami per richiedere un preventivo gratuito.

CHIAMA SUBITO IL NUMERO: 389 2456452!

Leggi anche: Come risparmiare utilizzando i climatizzatori in inverno.