A cosa serve il riduttore di pressione dell’acqua?

La pressione dell’acqua troppo elevata può provocare danni anche gravi al proprio impianto idraulico. Per questo motivo, installare un riduttore di pressione per regolare e stabilizzare l’uscita dell’acqua può prevenire complicazioni e guasti.
La rete pubblica dell’acqua per soddisfare la richiesta e far arrivare l’acqua a tutte le utenze, tiene la pressione dell’acqua molto alta per riuscire a far funzionare il sistema in modo corretto.

La pressione dell’acqua troppo alta e non costante può causare danni al sistema idrico della tua casa e ad alcuni apparecchi come la caldaia, lo scaldabagno, i termosifoni e il sistema di riscaldamento
I riduttori di pressione permettono di mantenere costante una pressione a valle, anche se varia o aumenta la pressione a monte.

RIDUTTORI DI PRESSIONE: I MODELLI

Esistono diversi tipi di regolatori di pressione con optional, materiali, caratteristiche e prezzi diversi.
Per quanto riguarda i modelli, essi variano in base a:

– L’attacco del proprio sistema idraulico di casa;

– La giunzione che può essere in maschio, femmina, bocchettonato o flangiato;

– Il diametro che viene misurato in pollici, è importante scegliere la misura giusta, maggiore sarà il diametro maggiore sarà la capacità della portata.

I riduttori di pressione, inoltre possono essere dotati di:

– Una valvola riduttrice di pressione;

– Un manometro per controllare la pressione;

– Filtri per pulire l’acqua da microrganismi.

Sono realizzati in materiali termoplastici anticorrosivi come:

– U-PVC, il cloruro di vinile non plastificato;

– PP ovvero il polipropilene;

– PVDF, il polivinilidenfluoruro.

RIDUTTORI DI PRESSIONE: I PREZZI

I prezzi possono andare dai 30 ai 100 euro circa, partendo dai modelli basic fino ad arrivare a quelli con più optional, bisogna tenere in conto anche l’intervento di un tecnico specializzato per l’installazione.

Attenzione! E’ importantissimo richiedere l’intervento di personale qualificato e preparato per installare un regolatore di pressione, affinché il lavoro sia svolto a norma e a regola d’arte, per evitare danni e problemi seri al proprio impianto idraulico.

I VANTAGGI DELL’INSTALLAZIONE DI UN REGOLATORE DI PRESSIONE DELL’ACQUA

L’installazione di questo sistema porta a numerosi vantaggi per il proprio sistema idraulico, vediamoli insieme:

– Il riduttore di pressione ti permette quindi di aprire i rubinetti senza andare incontro a getti e schizzi troppo forti, perchè limita la pressione in entrata dell’acqua.

– Evita danni a tubature e dispositivi come boiler, caldaie ecc. perché limita l’apertura delle valvole di sicurezza che regolano la pressione dell’acqua quando è troppo potente, scaricando l’acqua in eccesso al di fuori dell’apparecchio.

– Diminuisce il rumore dell’acqua causato dagli sbalzi di pressione, soprattutto nelle fasi di riempimento di dispositivi come lo scaldabagno o i termosifoni.

– Riduce drasticamente i consumi di acqua, monitorare la pressione infatti porta alla riduzione del flusso d’acqua, questo porta un grande risparmio sulle bollette.

CHIAMA IDRAULICO ROMA E PROVINCIA PER INSTALLARE UN RIDUTTORE DI PRESSIONE

Hai bisogno di un idraulico per installare un regolatore di pressione a casa tua? Chiama subito il Pronto Intervento Idraulico Roma!

Grazie alla mia grande esperienza e professionalità sono in grado di intervenire per installazioni, riparazioni e sostituzioni nel settore idraulico e termoidraulico.
Sono attivo tutti i giorni/H24 e in soli 30 minuti sono in grado di raggiungere ogni zona e quartiere di Roma e Provincia.
Fornisco preventivi completamente gratuiti per ogni tipo di servizio richiesto, con prezzi chiari, onesti e trasparenti.

CLICCA E CHIAMA:

389 245 6452

0 Commenti

Al momento non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *