Piatto doccia rovinato: cause e soluzioni

Può capitare che con il tempo sul rivestimento del piatto doccia possano formarsi delle crepe, dei graffi e dei buchi.

Vediamo insieme in questo articolo i metodi e le soluzioni da adottare per riparare un piatto doccia in ceramica e in resina con il metodo fai da te.

Analizziamo innanzitutto le cause più comuni e le conseguenze che il danno può provocare.

Il mio consiglio è quello di riparare subito il sanitario per evitare ulteriori danni che vanno irrimediabilmente a gravare sulle spese se si necessita di un intervento da parte di un professionista.

Se non sei pratico con il metodo fai da te rivolgiti a un tecnico idraulico per riparare subito il tuo piatto doccia, se abiti a Roma e Provincia chiama subito il numero:

389 245 6452

Personale esperto e qualificato riparerà il danno facendoti risparmare tempo e denaro!

PIATTO DOCCIA ROVINATO: LE CAUSE PIU’ COMUNI

Un piatto doccia particolarmente vecchio può rovinarsi facilmente, le cause più comuni sono:

  • L’utilizzo costante e quindi l’usura che nel tempo può provocare delle crepe.
  • La caduta di oggetti pesanti sopra il sanitario che possono spaccare o bucare la ceramica o la resina di cui è fatto il rivestimento.
  • L’utilizzo di detersivi troppo aggressivi possono intaccare lo smalto.
  • L’installazione non effettuata correttamente con il relativo assestamento della struttura può causare delle crepe.

Se intervieni subito sul danno puoi evitare di dover sostituire completamente il piatto doccia acquistandone uno nuovo, ma soprattutto di dover effettuare i relativi lavori di muratura di cui necessita una riparazione di quel tipo.

COME RIPARARE UN PIATTO DOCCIA ROVINATO IN CERAMICA E ACRILICO

Puoi trovare in commercio diversi kit di preparazione in varie gradazioni di bianco, per riparare il rivestimento del tuo piatto doccia in ceramica e acrilico.

Ecco i pochi e semplici step da seguire per riparare il piatto doccia rovinato:

    1. Prima di tutto occorre pulire bene il sanitario.
    2. Seguendo le istruzioni indicate sul kit di riparazione, mescola le giuste dosi di mastice e indurente.
    3. Stendi e livella bene il prodotto sulla crepa o sul buco con la carta vetrata e fai agire secondo le istruzioni.
    4. Stendi bene la vernice impermeabile per ultimare il lavoro e fai asciugare molto bene.

Attenzione: non utilizzare la doccia fino a quando il tutto non sarà perfettamente asciugato, leggi bene le indicazioni del kit per sapere quante ore devono passare prima di poter riutlizzare la doccia.

COME RIPARARE UN PIATTO DOCCIA ROVINATO IN RESINA

Per riparare il rivestimento del tuo piatto doccia in resina ti serviranno: carta vetrata, acetone, vernice impermeabile e ovviamente la vetroresina.

Segui questi semplici step per riparare il piatto doccia in resina:

    1. Pulisci a fondo il piatto doccia.
    2. Applica l’acetone.
    3. Utilizzando la carta vetrata vai sopra il danno, carteggia e pulisci bene la zona.
    4. Versa e livella bene la vetroresina.
    5. Utilizza la vernice impermeabile, dello stesso colore del tuo piatto doccia, e fai asciugare bene. Sono necessarie almeno 48 ore per far sì che il tutto si asciughi perfettamente. Una volta asciutto, puoi anche passare la vernice una seconda volta sulla superficie pulita per eseguire il lavoro alla perfezione.

Nel caso in cui tu non sia pratico di lavori manuali affidati al Pronto Intervento Idraulico Roma per riparare il tuo piatto doccia! Personale esperto e specializzato in soli 30 minuti arriva da te raggiungendo ogni zona di Roma e Provincia per risolvere il danno.

Idraulico Roma effettua riparazioni e interventi ordinari o d’emergenza tutti i giorni, in qualsiasi momento della giornata anche la notte!

CHIAMA IL PRONTO INTERVENTO IDRAULICO ROMA AL NUMERO:

389 245 6452

0 Commenti

Al momento non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *