Caldaia in blocco: cosa fare per risolvere il problema

Spesso in inverno ci troviamo a dover fare i conti con questo fastidioso problema, ma perché la caldaia va in blocco? Quali sono le cause principali e i rimedi?

CALDAIA IN BLOCCO?

CHIAMA SUBITO IDRAULICO ROMA AL NUMERO 389 2456452!

CALDAIA IN BLOCCO: CAUSE PRINCIPALI E SOLUZIONI

Spesso le cause del blocco della caldaia sono dettate da motivi esterni e non sempre riconducibili al suo malfunzionamento, il sistema di sicurezza dell’apparecchio blocca il dispositivo quando un fattore ne impedisce il corretto funzionamento.

Le cause principali del blocco della caldaia possono essere determinate da:

Interruzione del gas, questo è un fattore esterno e non legato al corretto funzionamento dell’impianto. Se il gas manca la fiamma pilota della caldaia non può accendersi, per verificare se effettivamente il problema sia legato all’assenza di gas in casa puoi provare ad accendere un fornello della cucina, se nemmeno il fornello si accende il problema è effettivamente quello.

Se il fornello funziona correttamente allora il problema è legato alla valvola che alimenta la caldaia che può essere rotta o ostruita, in questo caso chiama subito un idraulico specializzato che provveda a cambiare o riparare la valvola della caldaia.

Ostruzione dell’impianto di tiraggio dei gas di scarico, per funzionare la caldaia ha bisogno di un corretto tiraggio dei gas di scarico per poterli espellere in modo corretto, se è presente un’ostruzione i fumi vengono trattenuti e la caldaia va in blocco. In questo caso solo l’intervento di un idraulico professionista può risolvere il problema.

Danni al sistema elettrico, le caldaie funzionano con l’energia elettrica senza di essa non può accendersi la scintilla che aziona la fiamma pilota, come nel caso dell’assenza del gas in casa può verificarsi la stessa cosa con l’elettricità dovuta a un guasto all’impianto elettrico di casa o alla mancanza dell’elettricità per altri fattori, ad esempio lavori di manutenzione del gestore in città o nella zona/quartiere.

Ti basterà verificare la presenza di elettricità in casa semplicemente accendendo un interruttore, se si accende allora il problema può essere legato allo stato degli elettrodi che possono essere ossidati oppure alla batteria esaurita, chiedi aiuto a un tecnico specializzato per sostituire o riparare questi elementi.

Acerrimo nemico di tutti gli impianti idraulici, un eccesso di calcare presente nei tubi può ostruirli e danneggiarli gravemente. Il calcare impedisce il corretto flusso dell’acqua riducendolo drasticamente, questo porta al malfunzionamento della caldaia che ha bisogno di un flusso d’acqua consistente per attivarsi.

Verifica se anche nei rubinetti il flusso d’acqua è diminuito rispetto al solito, in quel caso svuota i filtri e puliscili con un anticalcare. Se questo rimedio non basta un tecnico idraulico provvederà a pulire i tubi dal calcare con metodi professionali e all’avanguardia.

Troppa aria presente nei termosifoni, un’aria eccessiva causa la formazione di bolle che impediscono che il radiatore si scaldi in modo omogeneo.

Prendi un contenitore e apri la piccola valvola del termosifone e svuota una piccola quantità d’acqua, ripeti l’azione in tutti i radiatori della casa che presentano al contatto con la mano zone più calde e zone più fredde. Dopo aver effettuato il lavoro controlla sempre la pressione dell’acqua, il livello deve stare tra 1,2-1,5 Bar.

Pressione dell’acqua troppo bassa, come dicevamo il livello della pressione dell’acqua indicato dal manometro presente nella caldaia non deve superare 1,5 Bar e non deve stare al di sotto di 1,2 Bar. Se la pressione scende la caldaia va in blocco, per farla salire bisogna aprire la manopola e far salire la pressione, se una volta effettuata l’operazione la pressione misura più di 2 Bar sarà sufficiente sfiatare l’aria del radiatore per abbassarla nuovamente.

Questa operazione va effettuata con molta cura e attenzione.

CALDAIA IN BLOCCO? CHIAMA SUBITO IL PRONTO INTERVENTO IDRAULICO ROMA

Non sempre è necessario sostituire la vecchia caldaia con una nuova ma si può intervenire su singoli elementi per riparare l’apparecchio, un tecnico serio ed esperto provvederà ad individuare il problema facendoti risparmiare tempo e denaro.

Se ti trovi a Roma e Provincia e se necessiti di assistenza e manutenzione per la tua caldaia chiama subito Idraulico Roma, in 30 minuti un tecnico idraulico specializzato arriverà a casa tua per risolvere il guasto.

Puoi chiamare il Pronto Intervento idraulico Roma in qualsiasi momento della giornata anche in orari serali e notturni per ogni intervento d’urgenza idraulico o termoidraulico, tutti i giorni compresi i festivi.

CHIAMA SUBITO IL NUMERO: 389 2456452!

0 Commenti

Al momento non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *