Il frangigetto o rompigetto areato: risparmio idrico assicurato!

frangigetto o rompigetto areato per il risparmio idrico dei rubinetti

Oggi è possibile risparmiare acqua installando un frangigetto, un piccolo dispositivo cilindrico che viene montato all’estremità dei rubinetti per ridurre il flusso d’acqua erogata, senza tuttavia diminuire la resa dell’impianto.

Come funzionano i frangigetto o rompigetto

Il rompigetto aerato, detto anche frangigetto per rubinetti, è composto da una ghiera, una guarnizione in gomma, fori e retine, e può essere realizzato in ABS oppure in ottone. Questo dispositivo funziona da riduttore di flusso dell’acqua: aumentando l’aria presente all’interno del getto, il rompigetto fa in modo che il flusso di acqua si riduca. Mentre la potenza del getto resta inalterata, si riduce invece il consumo dell’acqua con un notevole risparmio idrico.

Gli aeratori, installati sui rubinetti di casa – lavello cucina e bagno, doccia o bidet e anche i rubinetti filtro – possono infatti arrivare a farci risparmiare il 30% dei consumi!

Risparmio idrico: altri metodi per risparmiare acqua

Installare un aeratore su tutti i rubinetti di casa da solo non garantisce un totale risparmio di acqua! Tenere d’occhio le perdite d’acqua ci aiuta a ridurre i consumi, e i quindi i costi.

Se vuoi davvero risparmiare, la prima regola è  effettuare una costante manutenzione degli impianti idrici,  controllando l’impianto idrico e verificando il contatore dell’acqua.

Se sospetti una perdita del WC, una buona soluzione è leggere il contatore prima di andare a dormire e di nuovo al mattino appena svegli.

La seconda regola da osservare è assicurarsi di non avere incrostazioni di calcare, non solo nelle parte visibili dei rubinetti, ma soprattutto all’interno delle tubature. Il calcare, infatti, ostacola il passaggio dell’acqua e danneggia i tubi, causando le perdite.

Infine possiamo ridurre il consumo idrico e risparmiare acqua semplicemente cambiano le nostre abitudini quotidiane.  L’acqua che scorre consuma circa 30 litri, perciò quando siamo in bagno possiamo chiudere il rubinetto quando ci laviamo i denti, o quando ci insaponiamo, evitando così inutili sprechi. Anche in cucina si può risparmiare acqua con piccoli accorgimenti, ad esempio lavare la verdura in una bacinella invece che sotto l’acqua corrente, o chiudendo il rubinetto.

Riduttori di flusso: quale scegliere?

Vuoi installare un frangigetto per il rubinetto? Non sai scegliere tra i tanti riduttori di flusso per rubinetti presenti in commercio? Contatta un idraulico esperto e lasciati consigliare su quale modello comprare e qual è la marca migliore a cui affidarsi.

Sostituzione Rubinetti

0 Commenti

Al momento non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *